domenica 4 ottobre 2009

Il Mondo Continua A Tremare!

Terremoto al largo delle Filippine magnitudo 6.5

Terremoti, Tsunami e Tifoni non sembrano voler lasciare in pace l'Asia. Un terremoto è stato registrato dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia italiano nel distretto di Mindanao, Philippine Islands.
Il terremoto è avvenuto alle 10:58:01 am GMT con una magnitudo di 6.5 Richter con ipocentro ad una profondità di 627Km.

Le Isole Filippine sono già state colpite duramente dal Tifone Parma che ha ucciso almeno 15 persone e una settimana fa la tempesta tropicale Ketsana ha casato 300 morti.
Una zona quella dell'Asia che non sembra trovare pace. Il bilancio delle vittime in Vietnam a causa di Ketsana è salito a 162 morti e 200.000 feriti attualmente assistiti dalla Croce Rossa che ha lanciato un appello per ricevece aiuti.
E poi il terremoto in Indonesia e Sumatra con un bilancio vicino ai 1100 morti secondo i dati delle Organizzazioni Unite.


Perù: terremoto di magnitudo 6,3

Epicentro nel sud est del Paese, vicino al confine con la Bolivia, a 250 km profondità
Un terremoto in Peru’ di magnitudo 6,3 della scala Richter e’ stato registrato dall’Istituto Sismologico Americano. Il sisma e’ avvenuto nell’area sud-est del Peru’, non lontano dal confine con la Bolivia. Secondo i dati dell’US Geological Survey la scossa e’ avvenuta a 250 chilometri di profondita’, in una zona situata a circa 160 chilometri dalla capitale boliviana di La Paz.


Fonte: Ansa

Nessun commento:

Follow us on Facebook