domenica 11 ottobre 2009

Massoneria e Satanismo

La massoneria è un ordine iniziatico che ha per scopo il "perfezionamento dell'individuo". Tale definizione viene spesso modificata sostituendo "uomo" (o talvolta "umanità") alla parola "individuo", portando così la finalità della massoneria a una dimensione sociale e collettiva in genere, anziché puramente individuale.

I membri della massoneria (i massoni) sono chiamati anche frammassoni, forma italianizzata del francese franc-maçon (in inglese freemason), ovvero "libero muratore". Il nome deriva dalla pretesa discendenza della massoneria dall'associazione di operai e muratori che si rifà alla leggenda di Hiram, architetto del Tempio di Salomone. Nella sua veste operativa, la massoneria sarebbe nata come associazione di mutuo appoggio e perfezionamento morale tra artigiani muratori, mentre in seguito adottò l'attuale veste speculativa, trasformandosi in una confraternita di tipo iniziatico caratterizzata dal segreto rituale, con un'organizzazione a livello mondiale.

I suoi affiliati condividono gli stessi ideali di natura sia morale che metafisica e la comune credenza in un essere supremo, chiamato "Grande Architetto dell'Universo".

Video





Cecilia Gatto Trocchi (Roma, 19 giugno 1939 – Roma, 11 luglio 2005) è stata un'antropologa italiana, scrittrice e docente di antropologia culturale presso le università di Chieti, Perugia e - nell'ultima parte della sua vita - La Sapienza e Roma Tre. Di quest'ultima è stata anche direttrice dell'Osservatorio dei fenomeni magico-simbolici.

Biografia

L'esoterismo, i miti, l'occultismo e le nuove religioni

È stata autrice di numerose pubblicazioni riguardanti l'occultismo, l'esoterismo, le nuove religioni, i miti e le leggende ed in particolare i fenomeni legati alle sette e alla diffusione delle pratiche magiche ed occulte.

Ha collaborato con l'associazione Le Tarot di Faenza e con l'Istituto Graf di Bologna nell'organizzazione di mostre dedicate ai vari aspetti della storia dell'esoterismo in epoca medievale e moderna.

Per l'Eurispes ha condotto due importanti ricerche: I soldi del diavolo (1989) e Notizie del mistero (1990).

Ha inoltre collaborato con il CICAP sia con contributi alle pubblicazioni sia con la partecipazione a due importanti convegni: Euroskeptics (Saint-Vincent, 1992) e Millenarism (Roma, 1996).

Selezione di opere:
  • Gatto Trocchi, C. (2007) Storie e luoghi segreti di Roma, Roma, Newton Compton
  • Gatto Trocchi, C. (2004) Enciclopedia illustrata dei simboli, Roma, Gremese Editore
  • Gatto Trocchi, C. (2003) Civiltà e culture. Lineamenti di antropologia, Milano, Franco Angeli
  • Gatto Trocchi, C. (2002) Leggende e racconti popolari di Roma, Roma, Newton Compton
  • Gatto Trocchi, C. (2001) Storia esoterica d'Italia, Milano, Piemme Edizioni
  • Gatto Trocchi, C. (2000) I nuovi movimenti religiosi, Brescia, Queriniana
Fonte: Wikipedia

Nessun commento:

Follow us on Facebook