giovedì 26 novembre 2009

Cristian De Sica Conferma: Sergio Corbucci riprese un Ufo. Ma Perché Il Filmato ce l'ha la Nasa?

E' successo negli anni '70 durante le riprese del film "Vamos a matar, compañeros" di Sergio Corbucci.

La notizia non è nuova ma il mistero rimane, visto che a distanza di quasi 40 anni, non è ancora stato possibile reperire il filmato di un ufo che stazionava bellamente sul set dello spaghetti western, girato dalla troupe di Corbucci impegnata nelle riprese del film.
A riportare il caso alla nostra attenzione la segnalazione del Sig. Mario Maisto e una discussione sull'argomento in atto su Ufoforum.it.

A quanto pare, sia la Rai che la Nasa sarebbero in possesso della ripresa incriminata.
Durante le riprese del film con Tomas Milian, Franco Nero e Jack Palance, si presentò un disco volante che fu notato da coloro che erano presenti sul set e a sua volta fu ripreso. Una copia del filmato fu mandato alla NASA data l'importanza dell'evento e data la qualità delle immagini che furono girate con una macchina da presa da 35 mm ad alta definizione, un'altra copia si trova invece negli archivi della RAI insieme ad un intervista al regista Sergio Corbucci.

Infatti sia il video che l' intervista del regista furono trasmesse nel 1984 in un programma TV della RAI cioè "Italia sera" condotto Mino Damato and Enrica Bonaccorti.
A riconferma dell'accaduto, oltre alla dichiarazione originale del regista, della quale però la RAI non dispone più di alcuna copia, anche Christian De Sica durante la trasmissione "Che tempo che fa", condotta da Fabio Fazio, ha raccontato che il suo amico regista Sergio Corbucci e alcuni componenti della sua troupe durante le riprese di un film in Spagna furono protagonisti di un avvistamento UFO e non solo, su indicazione dello stesso regista, puntarono la telecamera e catturarono l'evento.





Tra i video allegati, oltre all' intervista a Cristian De Sica, una scena del film analizzata da Mario Maisto, dove probabilmente appare l' ufo non ancora notato dal regista. La definizione non consente una certezza assoluta ma è comunque una ipotesi da non scartare, fermo restando che non è questo il video disperso di cui si parla nell'articolo.

Per seguire la discussione in tempo reale.




Ringraziamo di nuovo Mario Maisto, per la segnalazione e i filmati.
Potete trovare altre riprese in cui signor Maisto ha evidenziato possibili presenze ufo, filmate inavvertitamente dagli operatori, nel suo canale Youtube.
 Fonte articolo: altrogiornale.org

2 commenti:

Anonimo ha detto...

era impossibile una cosa del genere l'unica speranza e ke gg 27 a questorA SONO le 10 del mattino in america ma verso le 8 di stasera saranno più o meno le 4 quindi può essere k il presidente k io considero una persona davvero rivoluzionari qualcosa accadrà forse e lui k smentira il mistero più grANDE DEl mondo cmq la speranza nonn muore mai sono molte le voci su i tg k ne hanno parlato speriamo :)

Channel 360 News ha detto...

Il monitoraggio continua... anche solo se accennasse qualcosa, verrà pubblicato.
Ma forse il problema è proprio che se ne è parlato troppo fuori dalla Casa Bianca. Obama non ha mai ufficializzato la cosa... ciò non vuol dire che in futuro non possa parlarne ma di sicuro staremo tutti più attenti alle "sole" :)

Follow us on Facebook