lunedì 21 dicembre 2009

Allarme nelle Filippine: Vulcano del Mayon pronto a eruttare

21 Dic 2009

CNN - Filippine: Domenica 20 Dicembre le autorità filippine hanno dichiarato lo stato di allarme. Secondo i rilevamenti effettuati sul vulcano del Mayon, potrebbe essere imminente un'eruzione esplosiva, questione di giorni secondo l'Istituto filippino di vulcanologia e sismologia.
L'istituto ha dichiarato che solo negli ultimi giorni vi sono stati 222 terremoti vulcanici, uno dei quali "esplosione-terremoto" ha rilasciato una nube di cenere di circa 1.640 piedi (500 metri).

La scorsa settimana sono state più di 30.000 le persone fuggite dalle loro case mentre le autorità del luogo cercavano di metterne in salvo 50.000 che vivono alle pendici del vulcano.
Il vulcano, circa 310 (500 km) a sud della capitale delle Filippine di Manila, ha eruttato 49 volte a partire dalla sua prima eruzione documentata nel 1616.
Nel 1814, Mayon ha avuto la sua eruzione più violenta, uccidendo più di 1.200 persone. La sua ultima grande eruzione risale al 1993. Da allora, è rimasto inquieto, emettendo cenere e eruttando lava. 
Fonte: CNN


Nessun commento:

Follow us on Facebook