giovedì 10 dicembre 2009

Incredibile! "Buco nero" in Norvegia. Una cosa mai vista, senza precedenti


*Tutti gli aggiornamenti in fondo all'articolo*

Norvegia, "buco nero" in cielo, nessuno sa spiegare perchè:
Ovviamente fra virgolette ma ciò che è accaduto questa notte 9 Dicembre 2009 non ha spiegazione. Quello che è apparso nei cieli della Norvegia ha lasciato senza parole. Se ne sono occupati tutte le TV nazionali del luogo ma nessuno ha saputo dare delle spiegazione su questo fenomeno.
Nemmeno farlo apposta, alla vigilia della visita di Obama per la consegna del premio Nobel che avverrà oggi 10 Dicembre proprio in Norvegia. Solo pochi giorni fa, dopo la smentita in cui si dichiarava che il 27 Ottobre il presidente USA avrebbe annunciato che il suo paese è a conoscenza della presenza degli alieni, era apparsa un'altra notizia in cui si affermava che tale dichiarazione l'avrebbe fatta al ritiro del premio Nobel per la pace. Proprio oggi. Una notizia alla quale non ho dato alcun rilievo visti i precedenti e continuo a non dargliene.
Di certo invece c'è che questa "stranezza" ha gia fatto parlare molte televisioni e alcune testate giornalistiche come di un evento ufologico. Ma non in ambito di dischi volanti quanto più che altro come un evento semplicemente inspiegabile.

Questo è l'unico video con tutti i filmati appena girati dalla popolazione del luogo e TV





Questo è l'articolo di oggi su Repubblica:


UFO, fenomeno atmosferico o apparizione messianica? Non si può ancora dire ma per ora l’ipotesi che si può escludere più di tutte è un lavoro fatto con Photoshop o in postproduzione video. Insomma sembra proprio che il fatto sia avvenuto davvero. Ma cos’è successo nei cieli norvegesi stamattina?

E’ successo che la zona più nord ha potuto assistere a un peculiare spettacolo in cielo per ora incatalogabile, che gli stessi testimoni norvegesi derubricano dalla fenomenologia delle aurore che si possono ammirare in quelle terre. La formazione di una sorta di “buco nero” a spirale, molto simile a come li immaginano i film di fantascienza. L’apertura di un buco in cielo, iniziato con l’apparizione di un globo luminoso che irradiava anelli di luce. In poco tempo, gli anelli hanno preso la forma di spirale, colorandosi di bianco verso l’esterno e di blu verso il nucleo di origine. Fino a diventare in breve tempo la cosa più grande in cielo in quel momento, più della luna.

Stando alle testimonianze, la spirale ha percorso un tratto di cielo, lasciando dietro di sé una scia bluastra.
Il fenomeno è durato meno di un minuto, fino al collasso della spirale luminosa. Che però ha lasciato in cielo un buco vuoto, senza luce.


L’avvenimento è stato ripreso da vari giornali norvegesi e documentato con foto e video. Al momento, spiegazioni sulle possibili origini non ce ne sono. Qualcuno ha avanzato l’ipotesi che il fenomeno possa essere stato generato da un missile russo, ma sia le autorità norvegesi che l’ambasciata di Mosca a Oslo hanno smentito. E se si tratta di una “bufala”, è costruita davvero bene.

Aggiornamento 19.39: la spiegazione ufficiale per lo spettacolare fenomeno celeste che ha incantato la Norvegia sta nel fallimento dell'ultimo test del missile russo Bulava. (articolo originale) Personalmente non sono a conoscenza del tipo di missile in questione ma da quello che so, non ho mai visto un missile creare un effetto simile. In ogni caso questa dichiarazione è stata fatta solo dopo quasi 24 ore di smentite da parte dei russi su eventuali lanci balistici.

Aggiornamento 19.48: Un fenomeno simile è gia accadutonel 2006 in Russia. Ecco il video





Aggiornamento 20.07: Ecco un lancio del missile russo Bulava.
(considerazione personale) "Tecnicamente un lancio missilistico fallito può provocare un effetto a spirale nell'istante in cui il missile perde il bilanciamento girando quindi su se stesso. Ma visionando questo video che mostra cos'è un Bulava, lascia perplessi la totale assenza (in Norvegia) della scia provocata durante il decollo che in un lancio missilistico deve esserci".






Ultimo aggiornamento: Dopo le smentite iniziali, la spiegazione ufficiali è quella di un missile

5 commenti:

Gianni aka Cesare Barbetta ha detto...

concordo con i dubbi.

e mi preoccupa di più il fatto che la causa possa essere "umana":
a cosa servirebbe quel tipo di missile?
che tipo di sostanze avrebbe disperso, e che sono ricadute a terra ed in acqua?

perché negare all'inizio e poi confermare che è stato un test missilistico andato male?
non si era parlato di divieto assoluto in quelle zone per quel tipo di voli e sperimentazioni?

ci sono troppi dubbi, troppe lacune, troppe anomalie.
e ormai, per esperienze precedenti, non mi fido più delle parole di chi ricopre ruoli di potere.

Anonimo ha detto...

chissà.. personalmente rimango con il dubbio..anche se questo video di un test fallito mi ha fatto pensare che forse veramente si tratta di un missile... http://www.youtube.com/watch?v=OkT3I6RDPkw&feature=related

Schizzo ha detto...

inspiegabile un corno. Un banale oggetto che ruota e che emette dal fianco una sostanza (in questo caso 2 "perdite" di una minore). Il buco e' solo dovuto che il materiale e' in naturale espansione e ad un certo punto e' finito ergo si e' tornato a vedere il cielo nero.
Che l'ha causato? e sperate che ve lo vengono anche a dire? "Sapete, abbiamo questa nuova super figa arma segreta che fa questo e quest'altro" <_<
Anche in un film i militari dicevano che e' inutile inventarsi balle per coprire: basta aspettare e vedere che si inventa la stampa e scegliere quella che si preferisce.
Quella mi pare poi sia la stessa regione delle Luci di Hessdalen che han fatto furore durante la guerra fredda (primi anni 80) per sparire appena gli scienziati hanno messo strumenti di rivelazione e iniziati ad esserci i trattati di pace.

Spiritoflylibero ha detto...

Non smbra una cosa spiegabile con la raionalità umana.Non è un laser ne un 'alogramma . Sembra l'apertura di un portale, forse un capo alieno in difficoltà ha chiesto un passaggio al taxiskai e con l'aiuto di un telecomando particolare é riuscito a farci sbarellare con la testa in mille domande! Comunque ci sono è sono in mezzo a noi, lo vogliamo o no é così!

Spiritoflylibero ha detto...

Abbiamo visto in passato materassi andare a fuoco in sicilia (MISTERO) poi si è scoperto che da navi da guerra americane venivano sparate microonde a lunga distanza.Ci sono cannoncini che sparano energia crando sovraccarichi e blakout a velivoli in volo. Ormai non ci meraviglia più niente. So solo che in Norvegia quello che abbiamo assistito non è di natura umana!

Follow us on Facebook