lunedì 14 dicembre 2009

Scandaloso: 2.000.000 di persone su Facebook iscritte ad un gruppo pro Berlusconi senza averlo richiesto


***Tutti gli aggiornamenti in merito a fondo pagina***

14 Dicembre 2009, 17:34

Qualcuno gia ironizza dicendo: "ecco spiegato come vince le elezioni".
Dopo tanto tempo su Facebook non ho mai visto nulla di simile, un furto della propria volontà in piena regola. E' questo quello che è successo a quasi due milioni di persone che, senza averlo richiesto oggi si sono ritrovate iscritte ad un gruppo di sostegno a favore di Silvio Berlusconi dal nome: "Solidarietà a Silvio Berlusconi". Cliccate sulla foto per ingrandirla e leggere i commenti.
I presunti autori non li cito nemmeno in quanto molto probabilmente la falsa identità dichiarata al momento dell'iscrizione è cosa prevedibile.
Sta di fatto che questa azione non può non essere stata organizzata da professionisti. Qui non si tratta di abbindolare due milioni di persone con un falso gruppo ad esempio dal nome "aiutiamo i bambini che muoiono di fame" e poi cambiarli nome, in nemmeno 24 ore molto difficilmente si sarebbe potuto arrivare ad un numero di iscritti di tale portata. Sembra più che altro un'azione di "hackeraggio" in piena regola. Da chi sia stata svolta per ora resta un mistero ma le azioni legali alla polizia postale sono gia una realtà.
Vi consiglio se siete iscritti a Facebook di controllare se a vostra insaputa fate parte di questo gruppo. La gravità di questo episodio è relativa al fatto che il social network rispecchia ciò che siete: nome, cognome, foto con tutti i dati personali che vi appartengono. Così come vi appartiene un'ideologia (in questo caso politica) che vi rispecchia e vi identifica ulteriormente rappresentando la vostra persona.
Anche questo non aiuta a stemperare le tensioni politico-sociali che ormai persistono nel nostro paese.
Channel360News

Aggiornamento 0.20: Nessuna azione di hackeraggio, si è trattato di un semplice cambio di nome. In pratica il gruppo che era stato creato con finalità dedite alla solidarietà per i terremotati d'Abruzzo, è stato modificato per tutt'altro scopo.
Continuano le proteste e le denunce verso gli ideatori di questa azione.

21 commenti:

Anonimo ha detto...

strategia mediatica l'aggressione al premier e pure il furto di identità su facebook sono frutto della malattia di questo premier ormai al declino.l'aggressione è stata organizzata per martirizzarlo all'opinione pubblica cosi da avere consensi AVERE VOTI!!!! il premier sa di essere al declino ed alle regionali di non avere successo.di qui l'idea dell'aggressione mediatica tutto organizzato...udite udite...!tutta una bufala voluta da chi della violenza ne fa cavallo di battaglia per rimanere sullo scranno e dettare la sua costituzione ad personam.imparata dai colloqui con i suoi amici dittatori russi.il furto di identita su facebook dimostra che tutto è organizzato....il premier agonizzante nei consensi si martirizza per i VOTI....!

Anonimo ha detto...

l'aggressione al premier BUFALA MEDIATICA di un premier ormai al declino,si martirizza all'opinione pubblica per avere consensi elettorali.IL TUTTO PER CERCARE VOTI COME DIMOSTRA IL FURTO DI IDENTITà SU FACEBOOK TUTTO A FAVORE DEL PREMIER....TUTTO ORGANIZZATO DAL SUO ENTOURAGE.............

Anonimo ha detto...

se non pubblicate i post........siete solo di parte faziosi

Anonimo ha detto...

operazione mediatica l'aggressione al premier organizzata per raccogliere consenso elettorale di un premier ormai finito e il furto di identita su facebook a suo favore lo dimostra.

Anonimo ha detto...

macché hackeraggio, hanno cambiato i nomi di gruppi già esistenti da mesi...

Anonimo ha detto...

dal tuo articolo ho intuito che siete in moltissimi e con la stessa testa di massimo tartaglia, è così che va a rotoli una civiltà

Anonimo ha detto...

io mi sono inscritto alla faccia di chi è contro berlusconi e me ne vanto.....

Anonimo ha detto...

comuncque auguri di pronta guarigione al cavaliere

Anonimo ha detto...

Qualcuno mi pùo aiutare?! Non so come posso cancellarmi da questo gruppo, nel quale non iscriverei nèanche il mio cane...

Channel 360 News ha detto...

Per cancellarti dal gruppo citato nell'articolo, devi andare nella loro home page e sulla colonna di sinistra vi è un link (esci dal gruppo o lascia il gruppo)che basta cliccare.

Colgo l'occasione anche per ricordare che Channel360News (e chi vi scrive)condanna qualunque forma di violenza verso chiunque.

Anonimo ha detto...

Channel 360news.......volevo scriverti.....ke devi morire pazzo.........viva berlusconi.....sempre al potere.......e tu giorno per giorno devi crepare di bile come stai facendo da 20 anni......muori pazzo......poi se volessi materializzarti.....sono pronto a sfigurarti il volto nn con una miniatura ma con una intera statua del duomo milano....muori pazzo tu e tutti i tuoi seguaci..muori pazzo.........viva silvio

Anonimo ha detto...

Parafrasando una battuta di qualche secolo fa, aggiornata nella versione attuale: un dente val bene il potere!
Dopo tutto mi mancava la definizione "presidente martire!"
Con sommo piacere posso aspirare alla carica di Dio!
Bokassa

Anonimo ha detto...

Ciao io con tutto il rispetto vi dico "Povere vittime di questa disinformazione"

Sarei contento se succedesse a voi la stessa cosa successa al premier, vi sistemerei volentieri personalmente.

Anonimo ha detto...

Caro Anon , non essendo stronzi come il tuo premier, sara' difficile che ci possa succedere.
Continua pure ad attingere informazione da rete 4 e canale 5 , vai forte cosi'.
Non sono contento di quello che gli e' successo , a differenza tua, che godresti come un pazzo a quanto dici.

Anonimo ha detto...

poi ci spieghi cosa c'entra la disinformazione con un pazzo che ha fatto quello che ha fatto (non parlo del berlusca , parlo di quell'altro pazzo)

Anonimo ha detto...

Leggendo i commenti di fascistelli pro Berlusconi, mi rendo conto che l'operazione chirurgica di lobotomia, eseguita su metà degl'italiani nel corso degli anni da Mister B, sia riuscita nel migliore dei modi. Metà di questa Italia merita di essere governata da questi Piduisti, attenzione all'altra metà però.... potrebbe incazzarsi...ed è per questo che vi consiglio di abbassare i toni...n'zomma...rubare truffare tradire strisciare come vermi fatelo pure....ma non urlatelo ai 4 venti... stavolta rischiate seriamente di farvi del male....

Anonimo ha detto...

le guardie del corpo del cavaliere cosa facevano in quel momento suonavano la zampogna,visto che siamo vicini al natale ,io indagherei su di loro non e' che sono comunisti ? non me ne meraviglierei visto che non hanno difeso bene il loro capo

Anonimo ha detto...

E basta parlare di questo.-Ma i problemi dei cittadini sono quelli di incensare un uomo che ha fatto del tulpiloquio,delle offese, dell'arroganza,della prepotenza un martire, cosa che non è. era già Santo ora lo mettiamo alla destra del Padre e che non se ne parli +. I problemi degli italiani sono ben altri e non so proprio chi se ne sta occupando,visto che i nostri politici sono tutti al capezzale del capo.Campacavallo.

Anonimo ha detto...

Tutti a condannare i comunisti,Di pietro.,la sinistra,ma avete visto da cosa è stato colpito
il nostro(amato)premier?DAL duomo di MILANO, un
simbolo religioso.Ma è un MIRACOLO!il SIGNORE si
è vendicato del caso BOZZO ed ha colpito il
presunto mandante tramite un povero CRISTO.
Meditate è NATALE.

lorenzomago ha detto...

se vi prendete la briga di cercare su FB la pagina "solidarietà a Silvio Berlusconi" potrete notare che non esiste una come quella indicata qui. ATTENTI ALLE BUFALE, SU FB CE NE SONO TANTISSIME

Channel 360 News ha detto...

Ci credo, l'hanno tolta ;)

Follow us on Facebook