venerdì 15 luglio 2011

Trovati 12 vulcani sottomarini in Antartide

Molti sono attivi e la maggior parte supera 3.000 metri altezza
14 luglio, 12:30
(ANSA) - Una catena di enormi vulcani sottomarini e' stata scoperta nell'Antartide dai ricercatori del British Antarctic Survey. Si tratta di 12 vulcani, molto dei quali attivi, scoperti nelle vicinanze delle South Sandwich Islands. I vulcani sottomarini, molti dei quali superano un'altezza di 3000 metri, sono stati individuati dall'equipe di ricerca grazie a sofisticate tecnologie sonar 3D. La maxi scoperta, prima nel suo genere per l'area antartica, ha lasciato gli esperti a bocca aperta.

clicca sull'immagine per ingrandirla
la scoperta è importante anche per capire cosa succede quando i vulcani eruttano sotto il livello del mare e il loro potenziale di creare rischi seri come gli tsunami oltre che da un punto di vista dell'ecosistema marino: con le sue acque riscaldate dall'attività vulcanica, il paesaggio sottomarino infatti crea un habitat ricco di molte specie di fauna selvatica e aggiunge tasselli preziosi per la biodiversità e per comprendere la vita sulla Terra.

"Ci sono tante cose che non capiamo di attività vulcanica sotto il mare – ha continuato Leat - Le tecnologie che gli scienziati possono ora utilizzare dalle navi non solo ci danno l'opportunità di ricostruire la storia dell'evoluzione della nostra terra, ma anche aiutare a gettare nuova luce sullo sviluppo degli eventi naturali che comportano pericoli per le persone che vivono nelle regioni più popolate del pianeta. "

Nessun commento:

Follow us on Facebook